Via Pastorino 12, 15076 OVADA (AL)
Tel. 0143/86350 - Fax 0143/835061
ALIS00700D@istruzione.it;
segreteria@barlettiovada.edu.it;
STUDENTI DEL BARLETTI ALL'HACKATON DIGITALE

Nei giorni 1,2 e 3 ottobre 2019 quattro studenti dell’indirizzo Scienze Applicate (Niccolò Moretti, Luca Onorio , Giulia Parodi della 4A e Alessia Zunino della 4B) hanno partecipato all’Hackathon che si è svolto ad Acqui Terme, promosso dal MIUR nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, accompagnati dalla Prof.ssa Ivana Camera, in qualità di docente Tutor.

Un’hackethon è una maratona co-progettuale che ha come obiettivo quello di stimolare l’attitudine alla partecipazione attiva degli studenti, generare in loro maggiore fiducia nelle proprie capacità e idee, ma anche misurarli su sfide legate ad una tematica specifica. La sfida proposta nel’hacketon di Acqui Terme richiedeva di progettare una soluzione innovativa, sostenibile e replicabile per la promozione del turismo locale e per la valorizzazione delle risose del territorio.

I partecipanti, in tutto 80 studenti provenienti da scuole delle province di Alessandria, Cuneo, Genova e Savona,  sono stati divisi in team eterogenei di 8 studenti; il primo giorno gli "hackers" hanno partecipato ad una sessione formativa nella quale è stata presentata la sfida e sono stati forniti gli strumenti necessari per sviluppare il progetto. Il secondo giorno e la mattinata del terzo giorno sono state dedicate alla progettazione  e all’elaborazione della sua presentazione.  I progetti sono stati valutati da una giuria di esperti che ha vedeva, tra gli altri, la presenza di Piera Levi Montalcini, nipote della celeberrima Rita Levi Montalcini, la quale ha affermato che: "il vero premio, indipendentemente dalla classifica finale, consiste nel partecipare ad un'esperienza come questa".

La partecipazione all'hackaton prevedeva il soggiorno presso la città ospitante per tutte e tre le giornate; ciò ha contribuito ad offrire agli studenti momenti di socializzazione e di approfondimenti culturali (alla sera sono stati organizzati concerti musicali).

Complimenti ai nostri 4 studenti che hanno raccolto la sfida e si sono messi in gioco, dimostrando massimo impegno e responsabilità durante le tre giornate di maratona.

 

Per approfondire: cosa è un Hackathon?


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.